Come vestire il mio bambino per la notte?

La questione di vestire un bambino è una fonte di preoccupazione per i giovani genitori, soprattutto per le mamme. Infatti, non sappiamo mai cosa mettere ai nostri piccoli per tenerli al caldo, ma non troppo. Come si fa a vestire il bambino per la notte? Come vestire il bambino per la notte in inverno ? Come si veste il bambino di notte in estate ? Scoprite le risposte e alcuni consigli in questo articolo in modo da poter avere la pace della mente mentre dormite.

Come coprire il tuo bambino di notte in inverno ?

Il sonno è molto importante nello sviluppo del tuo bambino, quindi è necessario fornire il massimo comfort. Potete vestire il vostro bambino con strati di vestiti per la notte piuttosto che con un pigiama spesso. Vestilo con un body a maniche lunghe, un pigiama di velluto, un sacco a pelo spesso e un paio di calzini piccoli. In questo modo puoi togliere o aggiungere altri vestiti a seconda della temperatura.

Come regolare la temperatura del bambino  ?

Ma come fai a sapere se il bambino è troppo caldo o troppo freddo?

Per sapere se il vostro bambino ha troppo caldo, basta mettergli la mano sulla nuca e se è un po’ appiccicoso, beh toglietegli un pannolino. Anche per sapere se il tuo bambino ha freddo, mettigli la mano sul petto, se è freddo significa che non è abbastanza coperto. È importante sapere che i bambini non possono regolare la propria temperatura. Quindi è spesso meglio per il bambino essere un po’ caldo che freddo, soprattutto nel primo mese di vita.

Quando il vostro bambino si sveglia avrà sudato, mentre se ha freddo ve lo farà sapere con piccoli pianti notturni. Se avete dei dubbi, andate a trovarlo mezz’ora dopo che il vostro bambino si è addormentato. E soprattutto ho imparato che non ci sono regole fisse, fatelo secondo il vostro istinto di genitori.

The-sling-and-bonnet-for-your-baby’s night-we’re-talking-about ?

I neonati possono surriscaldarsi rapidamente se si addormentano con le cuffiette. È quindi importante tenere la testa del bambino scoperta durante il sonno. Questi accessori possono anche comportare un pericolo di soffocamento o di strangolamento. Capelli e sciarpe sono anche proibiti per vestire il bambino per la notte.

corpicino rosa con cuoricini bianchi e la sua cuffietta rosa un bel completo per una serata fuori
I bambini possono surriscaldarsi rapidamente con una cuffietta addosso

Come tenere un piccolo al caldo di notte

.

Una volta che il tuo bambino è bello e caldo, un punto chiave da ricordare è la temperatura della sua stanza. Cerca di mantenere la sua stanza a una temperatura confortevole tra 18 e 21 gradi. Usa un termometro da camera per controllare se la stanza di tuo figlio ha una temperatura sicura e confortevole. Idealmente, la temperatura della stanza dovrebbe essere confortevole per un adulto leggermente vestito. Se possibile, non posizionare il termometro vicino a una finestra o una porta per evitare correnti d’aria che falserebbero i gradi indicati.

cloth-your-baby-with-a-sleeping-bag-for-the-night

Dall’inizio di questo articolo ho parlato di un sacco a pelo (o turbulette) ma quale scegliere? e cos’è?

La turbulette o sacco a pelo è un piccolo sacco a pelo che mantiene il bambino al caldo durante la notte. Sono disponibili in maniche lunghe o con spalline. Infatti, questo piccolo accessorio essenziale per il tuo piccolo sostituisce le coperte e offre il comfort e il calore adatto al tuo bambino.

Come ci si può aspettare, ce ne sono molti. E sceglierne uno che si adatti alla temperatura della stanza è l’ideale. Quello che posso consigliarti è di controllare il TOG del tuo sacco a pelo. Ma TOG ?????? Non preoccupatevi, non è niente di complicato, è la misura della resistenza termica del prodotto. (Termall Overrall Grade). Più alto è il TOG, più caldo sarà il sacco a pelo. Più alto è il TOG più caldo sarà il sacco a pelo.

Perché usare questo sacco a pelo?

Specifiche

mamma che veste il suo bambino per la notte in piena estate
Tra la paura di coprire troppo il suo bambino o di non coprirlo abbastanza per la notte, come si fa?

Come vestire il bambino di notte in estate ?

Sappiamo tutti l’ossessione che molti genitori hanno per mantenere i loro figli al caldo. Quando le temperature aumentano, ci chiediamo ma come faccio a sapere se posso spogliare il bambino. Soprattutto perché il bambino non sa ancora come regolare la sua temperatura corporea da solo. Allora, come si fa e come si fa a saperlo? La base è semplice e una questione di buon senso, non si dovrebbe esitare a spogliare il bambino.

Lo lasciamo in un pannolino se fa caldo o con un piccolo body a maniche corte e se necessario un sacco a pelo leggero. Pensiamo anche a idratarlo di notte (acqua o latte). Non preoccupatevi, il vostro piccolo vi farà sapere se ha sete. Tenete a mente

  • 18° 19° =Body a maniche lunghe + pigiama di velluto + calze + sacco a pelo spesso (TOG)
  • 19° 20° =Body a maniche lunghe + pigiama di velluto + sacco a pelo
  • 21° 22° =Body a maniche lunghe + pigiama di cotone + sacco a pelo estivo
  • 23° 25°=Body a maniche corte + pigiama di cotone
  • 30° = a strati

Questo è tutto per la guida, l’istinto dei genitori ti farà sapere.

corpo blu del bambino che si asciuga al sole appeso a due mollette
Corpo, pigiama, sacco a pelo… ma come vestire il bambino in estate

Quali materiali scegliere per l’abbigliamento del tuo bambino ?

Alcune marche cominciano a proporre pigiami ignifughi a partire dai 9 mesi. Questi pigiami sono realizzati con materiali che sono stati trattati chimicamente per ridurre il rischio di incendio.

Tuttavia, alcuni pediatri mettono in dubbio i potenziali effetti sulla salute di queste sostanze chimiche. In alternativa, potete accontentarvi di pigiami di cotone o di fibre naturali etichettati come “comodi”. Questi indumenti non sono trattati con un ritardante di fiamma, ma piuttosto aderiscono al corpo per ridurre al minimo l’infiammabilità.

Inoltre, sono sempre preferibili pigiami comodi, poiché i vestiti larghi o i materiali possono risalire e coprire pericolosamente il viso del bambino durante il sonno.

Quando può un piccolo dormire con un cuscino?

Il tuo bambino non può dormire con un cuscino, che sia un bambino o una bambina. I neonati dovrebbero dormire su una superficie solida e piatta, senza cuscini, piumoni, coperte, panini da letto, piumoni, animali di peluche o altra biancheria morbida. Questo dovrebbe durare almeno un anno e preferibilmente fino a 18 mesi o più tardi. Tuttavia, i paracolpi a rete sono ammessi a partire dai 12 mesi.
Determinare come vestire il bambino per la notte è solo una delle tante decisioni quotidiane che dovrai prendere come nuovo genitore. Sii funzionale, dai la priorità al comfort e alla sicurezza del tuo piccolo.

Riassunto del video

And-you-how-do-you-do-to-dress-your-little-treasure-at-night?

Come si veste il bambino di notte, in estate o in inverno? Ci limitiamo a regolare i vestiti e la temperatura della sua stanza.
Carrello
Torna su

-10% DI SCONTO MEDIATO

+1 possibilità di vincere un prodotto gratis

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ottieni subito il 10% di sconto sul tuo ordine e la possibilità di vincere un prodotto gratuito.